1M1B Evolved Project

In primo piano

“One man one business per un elogio alla propensione verso la creatività e al pensiero individuale, come esseri consapevoli tendenti all’equilibrio, per l’armonia collettiva.
Bright Being, maggio 2020.

AVVERTENZA AI LETTORI:

Tutto il progetto 1M1B, gli scritti, i principi, i pensieri, i concetti  e altro contenuto nel sito, non è per tutti quegli esseri umani che difficilmente potrebbero capirne il significato intrinseco, ma è rivolto invece a quegli esseri, leader od evoluti sul piano spirituale, che ne possono far buon uso e migliorarne i concetti di 1M1B per poi diffonderne nel loro intorno fisico, interloquendo con tutti gli altri esseri umani che ancora sono assopiti, affinché vengano risvegliati  ad una comprensione della coscienza tendente all’evoluzione e al raggiungimento dell’UNO.

 


LETTERA ALLA CORRETTA INTERPRETAZIONE DEL SITO 1M1B.

Questo sito, su cui leggerete il concetto di 1m1b, è in ogni caso limitato ai fondamenti, ai principi del progetto stesso.

Il sito in se non ha effetti speciali o grafica accattivante per catturare la Vs. attenzione e questo mi duole, ma le risorse finanziarie sono limitate.

Vorrei che il lettore o navigatore più avveduto capisca lo sforzo immane di questo progetto che è all’inizio del proprio, difficile  percorso.

Con il Vostro contributo, non economico, ma solo di eventuale accettazione e sostegno al progetto, può prendere vita oppure morire.

Ma morirà con esso le possibili speranze ad un mondo più equo e solidale con armonie ancora non conosciute su questa terra.

Se il concetto, utopistico che sia, in ogni caso lo condividete, date il vostro sostengo, iscrivetevi alla newsletter, linkatelo sui Social Network tipo Facebook, fate conoscere il concetto ai Vostri amici, conoscenti, a tutti quelli che potete.

Più saremo, più il progetto, con l’aiuto Vostro e di altre persone specializzate nel proprio settore, crescerà.

Se in fondo alla vostra anima o coscienza o morale pensate che il concetto sia giusto, non è più utopia.

Forse non si realizzerà durante la Vostra vita, ma Voi avete il dovere di preparare la strada per i Vostri figli, i Vostri nipoti o altri piccoli esseri.

Bisogna solo aspettare con pazienza che la maggior parte condivida questo progetto e allora diverrà realtà diffusa su tutta la terra.

Non è importante quando e come, ma più siamo più accorceremo il tempo della sua realizzazione. È solo un fatto democratico, di numeri.

Fate in modo che da oggi si inizi una nuova era, tutti insieme!

Grazie molto per la Vostra comprensione.

San Pietroburgo (Russia)
firma-bright-being1

DIRITTI E DOVERI

In primo piano

Arrivano prima i diritti o i doveri?

In tutto il mondo, a tutti i livelli, dai politici ai religiosi, dai sindacati agli industriali, dai talk show ai giornali e altro ancora si parla sempre di diritti e di doveri che il singolo cittadino ma anche qualsiasi organizzazione deve tener presente, almeno in una democrazia più o meno avanzata che noi tutti conosciamo. Continua a leggere

Il mondo non sarà più come prima

È in atto lo stravolgimento dello status quo mondiale.

La guerra del Vietnam era costata agli Usa 12mila tonnellate d’oro, mettendo a rischio le riserve auree del Paese. Il presidente USA, Nixon, decise quindi di uscire dalla morsa, cancellando la convertibilità del dollaro in oro, portandolo sul petrodollaro ed è da qui che parte la finanza speculativa e il sistema micidiale liberale che avrebbe portato alla liquidazione delle piccole e medie imprese nel mondo, soprattutto in Italia, dove, al mondo, è concentrata la maggior parte di esse rispetto alla popolazione. Insieme a sconvolgimenti di nazioni, di altre guerre, in tutto il mondo.

L’istituzione del Fondo Monetario Internazionale è uno dei pilastri fondamentali creati dall’ordine liberale globale post-1945. Il Fondo incarna perfettamente quella finanza speculativa che ha depredato e saccheggiato gli Stati nazionali per conto del grande capitale e di Wall Street e della City di Londra. Ne ha fatto le spese la Grecia che è soltanto l’esempio più bestiale di come questa organizzazione abbia proceduto alla depredazione economica di una intera nazione, uccidendo indirettamente attraverso la, mancanza di medicinali e viveri centinaia di migliaia di bambini e vecchi. Ora persino il Fondo è costretto a prendere atto che il dollaro sta perdendo la sua influenza come moneta di riserva globale.

E se il dollaro perde la sua influenza negli scambi internazionali la finanza internazionale, alla quale lo stesso Fondo appartiene, perde uno dei suoi pilastri fondamentali. Crediamo che ancora non sia chiara a molti la portata della decisione presa da Putin attraverso il suo decreto. Oggi il presidente della Federazione Russa, Vladimir Putin, ha dato uno stravolgimento definitivo all’ordine che il potere del deep state mondiale, fatto anche dalle famiglie finanziarie mondiali, costruì nel 1945.
Oggi Vladimir Putin ha scritto la parola fine sull’ordine liberale globale. Siamo entrati nell’era del multipolarismo non solo geopolitico ma anche economico e finanziario, fatto di comprensione, aiuto, consapevolezza, fondato sul vero sottostante che è l’Oro, dove la Federazione Russa e il terzo possessore del prezioso metallo, ma vista l’estensione territoriale ricca di Oro diventerà ben presto il primo detentore. Siamo entrati nell’era nella quale gli Stati nazionali riconquistano il potere che prima avevano perduto a favore delle organizzazioni sovranazionali, della finanza speculativa, complici i politici globalisti asserviti.
Aprile 2022
Bright Being

Lettera aperta allo scrittore britannico Ian McEwan

Lettera aperta allo scrittore britannico Ian McEwan.

Caro Sig. Ian McEwan, in merito alla Sua intervista su RaiNews24, nel quale dichiarava che “esiste sempre meno diritto di parola in Russia”, Le vorrei portare la mia esperienza ed opinione anche dal fatto che vivo a San Pietroburgo da 4 anni, questo non vuol dire che “ho capito tutto”, naturalmente.

Mr.Ian McEwan

Mr.Ian McEwan

Continua a leggere